Città di Skopelos (Chora)

La città di Skopelos, conosciuta anche come Chora, è una cittadina tradizionale a nord dell'isola

Questo post è disponibile anche in: greco (Greco)

Skopelos Chora, Chora Skopelos, Città di Skopelos, Panagitsa di Pyrgos, porto, chora, la Chora di Skopelos, Sporadi settentrionali, Grecia, isola Mamma Mia, insediamento tradizionale

CITTÀ DI SKOPELOS (Grida)

VILLAGGI

SKOPELOS SICK

Città di Skopelos, conosciuta anche come Chora, è una cittadina tradizionale nel nord dell'isola. Il città di Skopelos ha dichiarato un insediamento tradizionale. È costruito ad anfiteatro e si estende da il Castello (Castro) fino al porto. Ai margini di Chora, puoi vedere la chiesa popolare Panagitsa di Pyrgos, sopra la spiaggia di Plaka. Dalla chora di Skopelos si può vedere l'isola di Alonissos e Ai Giorgis.

case sono strettamente uno accanto all'altro creando un labirinto di strade acciottolate. Tra questi, ci sono numerosi piccoli chiese che significano la devozione del popolo alla loro religione. Sbirciando attraverso le pareti bianche vedrai graziosi cortili curati. Bougainvillea e gerani danno colore ai camminamenti e ai sentieri.

Il colore e il pittoresco di Chora ti incanteranno sicuramente. La sua bellezza è seducente.

INSEDIAMENTO TRADIZIONALE

Città di Skopelos è stato dichiarato un insediamento tradizionale. Principalmente a causa della pittoresca bellezza. Ha ricevuto meritatamente il titolo nel 1978 con un decreto presidenziale (19/10/78 dpr 594, 13-11/78). L'architettura di Chora è rimasta invariata nel tempo. La capitale dell'isola di Skopelos emerge come presenza signorile.

ARCHITETTURA DELLA CASA

L'architettura del case di Chora è davvero incredibile. Per essere precisi c'è una lega di diverse influenze architettoniche. A Chora troverai vari tipi di case sono tutti notevoli. Ci sono case la cui architettura è influenzata dai veneziani, altri che hanno influenze dalla regione del Pelion e della Macedonia, e naturalmente il neoclassico case.

Le persiane delle finestre sono tutte sfumature di marrone anche se ultimamente molti proprietari le stanno dipingendo con colori più accesi come il verde e il blu. Gli interni del case sono decorate con mobili decorati e porcellane portate dai marinai durante i loro viaggi.

Itinerari

Se vuoi ottenere il pieno effetto della bellezza e dell'unicità di Skopelos Chora oltre a godere di una vista mozzafiato sul Mar Egeo, tutto ciò che devi fare è camminare in salita dalla chiesa di Panagitsa di Pyrgos (Torre di Panagitsa) che si trova alla fine del porto verso il Castello. Sulla tua strada, sarai in grado di osservare tutte queste cose belle e capire davvero perché Città di Skopelos è un posto fantastico .. Per tutto il tempo godrai delle viste mozzafiato sul Mar Egeo.

Un altro piacevole percorso parte da Pigadaki e raggiunge nuovamente il Castello Veneziano.

Città di Skopelos ha innumerevoli vicoli pittoreschi, il segreto per non perdersi mai è solo scendere da uno di essi e si arriva al porto!

SPIAGGE IN SKOPELOS SICK

Il bello città di Skopelos è forse l'unico comune che ne ha due spiagge. Ammos e la Plaka.

Ammos la spiaggia si trova a sinistra del porto di Skopelos. Si tratta di una spiaggia organizzata che dispone di ombrelloni e lettini, ma anche di beach volley. La spiaggia è sabbiosa e con fondali bassi.

La spiaggia di Plaka si trova all'altra estremità del porto, sotto la chiesa Panagitsa di Pyrgos. Non è una spiaggia organizzata e presenta grossi ciottoli.

Agios Costantino - Spiaggia di Glyfoneri si trova dietro Città di Skopelos, ad una distanza di soli 2.6 km. Mentre dietro Chora c'è la spiaggia Glysteri, una distanza di 4.2 km, che dispone anche di un bar sulla spiaggia.

Lasciando Chora ci sono due strade da seguire. Se continui lasciata passare la vecchia strada che ti porta al spiagge di Stafilo, Velanio, Limnonarie Agnontas. Mentre se si svolta a destra, seguire la breve strada di Agios Riginos che ti porta al spiagge of Panormos, Andrina, Milian, Kastani, Neo Clima - Elios e Loutraki, e il villaggio di Glossa.

PORTI IN SKOPELOS SICK

Ci sono due porte in Città di Skopelos. Il Porto Vecchio, che è protetto, e il Porto Nuovo, dove attraccano tutte le navi e i catamarani. Le barche che arrivano a Skopelos sono le navi convenzionali PROTEUS e SYMI della compagnia ANES FERRIES, la nave convenzionale EXPRESS SKIATHOS e il catamarano FLYING CAT 5 della compagnia BLUE STAR FERRIES, il catamarano della compagnia SEA JETS, il delfino volante di compagnia AEGEAN FLYING DOLPHINS e nave ACHILLEAS della compagnia SKYROS LINES.

Gli itinerari sopra indicati si riferiscono alle linee Mantoudi Evia - Skopelos, Volos - Skopelos, Agios Konstantinos- Skopelos, Salonicco-Skopelos e Kymi - Skopelos.

Di fronte a entrambi porte, ci sono agenzie di biglietti turistici. Ci sono anche caffè e taverne in entrambi porte.

Le fermate dei taxi e degli autobus locali si trovano subito a sinistra del nuovo porto. A pochi metri si trova il parcheggio comunale di Chora.

Sopra il vecchio porto c'è Panagitsa di Pyrgos e proprio di fronte al molo (isolati).

CASTELLO - GIORGOS XINTARIS

Il castello veneziano domina la parte alta di Chora. Proprio accanto c'è "Anatoli". La taverna del famoso rebetis George Xintaris. Yorgos insieme ai suoi due talentuosi figli, anch'essi musicisti, Antonis e Theodoris, ti regalano serate musicali indimenticabili con note rebetika tradizionali.

Ci si arriva a piedi seguendo il percorso da Panagitsa di Pyrgos o all'interno dai pittoreschi vicoli. Se vuoi andare su strada, non devi fare altro che seguire la tangenziale.

KALIVIA

Al grande bivio, prima di prendere la direzione per gli "Anatoli" di George Xintaris, c'è una strada che va a sinistra. Da lì, la vecchia strada per Raches, Anania, Eliose Sentoukia essenzialmente inizia.

A Raches e Anania, gli Skopelite hanno le loro kalivia (capanne). Le capanne sono essenzialmente alloggiate vicino alle loro proprietà. Le tenute di solito hanno viti, olivi e prugne.

I vigneti e il vino di Skopelos sono conosciuti fin dall'antichità, il famoso vino Peparithios, uno dei preferiti bere del dio olimpico Dioniso.

CHIESE E MONASTERI IN Città di SKOPELOS

L'isola di Skopelos è famosa per i suoi numerosi chiese. Per la precisione, ci sono 360 templi sull'isola. Se intendono tutte le campane contemporaneamente, si sentiranno sul Monte Athos.

Ci sono 123 chiese e cappelle a Chora, alcune delle quali anche private. Ce ne sono 15 monasteri situato a livello regionale a Chora.

Alcuni dei più famosi chiese di Chora sono Panagitsa di Pyrgos, la chiesa della Natività di Cristo, che è anche la chiesa metropolitana, Faneromeni, Panagia Eleftherotria, Agios Athanasios, Papameletiou, ecc.

Ai margini del porto, la strada prosegue per il monasteri sul monte Paluki. Ci sono il Monastero di Evangelistria, Santo Monastero di Sotiros, il monastero di Agia Varvara, Timios Prodromos e Pano Panagia. Così come il Monastero di Agioi Taxiarches e Agia Anna.

Altro noto monasteri a Chora sono il Santo Monastero di Evangelismos e Agios Riginos. Quest'ultimo è anche il santo patrono dell'isola.

MUSEI E GLI ALTRI VEDONO I VANTAGGI IN SKOPELOS SICK

Il museo del folclore di Chora è ospitato nel palazzo della famiglia Nikolaidis, che ha donato l'edificio al comune di Skopelos nel 1991. Al centro del porto, ci sono vicoli che salgono al Museo del folklore di Skopelos. Il Museo è molto vicino all'edificio OTE.

Vakratsa Mansion si trova nel quartiere di Agios Michael, molto vicino alla spiaggia della città. Si tratta di un edificio a tre piani che rispecchia in pieno l'epoca del XVIII secolo. La signora Antigoni Vakratsa ha donato la villa al Comune di Skopelos per fungere da museo.

La casa di Pavlos Nirvana è ospitata in un tradizionale edificio a due piani nel centro di Chora e precisamente nella zona di Agios Ioannis, accanto ad essa si trova la chiesa dei Tre Gerarchi.

Nella zona di Livadi o Ampeliki, a destra del porto, avrai l'opportunità di ammirare l'Asclepieion di Peparithos. Particolarmente importante è il sito archeologico di Asklepieio, probabilmente il più antico ritrovamento dell'Egeo.

Il Centro fotografico di Skopelos opera come museo e spazio espositivo a Skopelos e nelle Sporadi. Tra le altre cose, ha ospitato opere di noti fotografi stranieri Robert Capa, Herbert List e Josef Koudelka., ma anche dei greci Costas Balafa, Dimitris Letsios, Vassilis Manikakis, Spyros Meletzis, Emilio Serafis e Takis Tloupas. Il centro fotografico è stato fondato nel 1995 e si trova all'inizio della tangenziale di Chora.

INFORMAZIONI E NUMERI UTILI

Città di Skopelos fornisce tutti i servizi necessari per il comfort della vostra vacanza. Supermercato, centro benessere, farmacie, ufficio postale, banche e, naturalmente, bancomat.

BANCHE E ATM

In Città di Skopelos, esiste SOLO uno sportello bancario fisico, della Banca nazionale greca. La Banca nazionale ha anche 2 ATMS. Uno si trova nel negozio e l'altro a KAPI Skopelos nel vecchio porto.

Ce ne sono anche 1 ATM della Banca del Pireo (in via Doulidou dietro la pizzeria Pizza Square), 1 ATM di ALPHA BANK (all'uscita del nuovo porto, presso Hotel Eleni) e 1 ATM di Eurobank (nel nuovo porto molto vicino al Karavia Cafe).

ufficio postale si trova sulla strada principale di Doulidou. Oltre all'ELTA a Chora, ci sono uffici del società di servizi di corriere ACS, GENIKI TACHIDROMIKI e SPEEDEX.

Il Municipio si trova nel vecchio porto di Skopelos Chora, appena sotto il famoso rock (vrachos cafe bar) di Chora.

  • Skopelos Port Autorità: +30 24240 22180
  • Città di Skopelos Padiglione: +30 24243 50101
  • KEP Skopelos: +30 24240 29064
  • Skopelos KTEL: +30 24240 22900
  • NBG Banca nazionale greca: +30 24240 22396

centro sanitario

Il centro sanitario dell'isola si trova a solo 1 km dal porto.

  • Centro sanitario di Skopelos: +30 24240 22222

In Skopelos Chora, sulla tangenziale, si trova anche il policlinico privato Asclepieion di Sporadi.

  • Asclepieion delle Sporadi: +30 24240 24500
Booking.com