Valsamaki Anthi

Questo post è disponibile anche in: greco (Greco)

Skopelos Artisti

Anthi Valsamaki è nata ad Atene e dice: “Mi considero un illustratore e non un agiografo, una parola utopica, in relazione alle moderne regole della nostra vita. »

Si è laureata al Athens College, ha studiato alla Scuola di Belle Arti di Atene e ha frequentato la School of Fine Arts accanto a Panayiotis Tetsis e Yiannis Moralis e ha partecipato al laboratorio di agiografia di Konstantinos Xinopoulos

Ha inoltre frequentato corsi di scenografia, decorazione e arti grafiche presso la Scuola Vakalo.

Per molti anni ha insegnato il corso "Tecnica dell'agiografia - Teoria e pratica" in varie istituzioni. È anche responsabile del laboratorio di agiografia e dei manoscritti dell'Istituto di arte islamica presso il Museo Benaki.

Era segretaria generale della Biblioteca degli Amici della Gennadius e del Museo degli Amici del Benaki. Mentre ha dipinto molti templi all'estero e, naturalmente, in Grecia.

La signora Valsamaki ha partecipato a numerose conferenze e ha tenuto una serie di lezioni tematiche in Grecia e all'estero.

Le sue attività di scrittura comprendono un gran numero di libri sull'arte dell'agiografia bizantina.

In 1992 Anthia Valsamaki ha donato al Comune di Skopelos la sua casa ancestrale. Ha partecipato all'organizzazione e al funzionamento del Museo del folklore, che è stato ospitato lì da allora.

Dagli anni '1980 ha contribuito a promuovere e diffondere la tradizione locale attraverso l'organizzazione di attività educative e culturali, convegni e registrazioni del patrimonio culturale dell'isola.

Particolarmente importante è il suo contributo attraverso la costituzione (1994) e il funzionamento della Society of Peparinthian Studies. Così come la sua partecipazione alla creazione del Centro di Fotografia Mediterranea nel 1997.

Booking.com