Antonis Ampelakias - Costruttore di coltelli

Antonis Abelakias continua meritatamente l'arte del coltello o "coltellino" sull'isola di Skopelos.

Questo post è disponibile anche in: greco (Greco)

 

Skopelos Antonis Ampelakias, coltellinaio Skopelos Antonis Ampelakias, artigiano Skopelos, coltelli Skopelos, coltellinai Skopelos, arte locale di Skopelos, Skopelos artisti, Cultura di Skopelos, Tradizioni di Skopelos, Sporadi settentrionali, Grecia

ANTONIS AMPELAKIA

SKOPELOS KNIFERMAKER
SKOPELOS ARTISTI

Sig. Antonis Abelakias è un degno continuatore dell'arte del coltello o "coltellino" sull'isola di Skopelos. Di seguito spiega il suo coinvolgimento con i famosi coltelli Skopelos.

“Mi chiamo Antonis Abelakis. Sono nato nel marzo del 1976 e vivo stabilmente a Skopelos, da dove vengo. Il mio interesse e il mio coinvolgimento per i coltelli sono nati da un evento fortuito nel 2016 con cui mi ha messo in contatto Cristo Patsis che fu l'ultimo dei vecchi coltellinai di Skopelos e dal quale trassi le mie prime, decisive lezioni di arte. Nel 2019 sono stato contattato da Christos Hatziotis, un collezionista di coltelli, proprietario di un'attività collegata e un esperto conoscitore della materia, che stava preparando un libro sui produttori di coltelli in Grecia. Gli piaceva il mio lavoro e mi ha incluso nel suo libro. Questa è stata per me l'occasione per conoscere meglio e comunicare con alcuni dei coltellinai dell'Associazione Coltellifici Greci e poi per diventare membro dell'Associazione.

I miei mestieri sono ispirati dal tradizionale coltello Scopeliano e usando la tecnica Scopeliana creo artigianato moderno, decorativo e utilitaristico. Potrei dire che i miei coltelli hanno come scopo principale l'utilizzo e per questo motivo mi concentro su funzionalità ed ergonomia assolute, senza tralasciare l'eccellenza estetica. Faccio coltelli da burro, cibo coltelli, coltelli da cucina e mannaie per uso domestico e professionale, oltre a coltelli da caccia e coltelli da pastore. I materiali che uso per realizzare i coltelli sono acciaio riciclato, acciaio commerciale, capre maschi e femmine, corna di montone e ossa di vitello. Faccio i foderi dei coltelli con lo scotch.

Un altro processo interessante è la riparazione di vecchi coltelli. A parte la gioia di riportare in auge le creazioni dei famosi, antichi artigiani Scopelite, sento di entrare in un continuo processo di studio e apprendimento.

Dalla mia partecipazione a mostre di folklore artisti a Volos e Skopelos ho notato l'interesse di molte persone per le tecniche tradizionali che devono essere preservate perché condensano l'esperienza di secoli e offrono oggetti fatti dalla mano umana e dall'anima umana, e per questo motivo unico. ”

 

Booking.com