Costumi e tradizioni di Skopelos

A Skopelos, nel corso degli anni, molte tradizioni e usanze sono state preservate fino ad oggi.

Cultura di Skopelos, tradizione di Skopelos e costumi di Skopelos, isola di Skopelos, Esplora Skopelos

Isola di Skopelos

Tradizioni di Skopelos - Dogana di Skopelos

Nel corso degli anni, molte tradizioni e usanze sono state preservate. La vita a Skopelos da anni si intreccia con la navigazione e il mare. Come prevedibile, molte abitudini quotidiane sono legate a questa vita nautica.

La fede nei Santi dell'isola e la religione addolcivano il dolore delle famiglie nell'attesa del ritorno dei propri cari dal mare e dall'estero. San Rigino, che è anche il protettore dell'isola, ha ucciso anche un drago, sempre secondo il leggenda. Inoltre, gli skopelisti usano la divinazione per conoscere l'ambito ritorno dei loro cari con uova o icone.

Il Commissario ricevette una candela dalle quattro lampade dell'Epitaffio e la regalò ai marinai come portafortuna. Come talismano, il 6 dicembre il sacerdote offre pezzi della candela di San Nicola, il santo dei marinai. Lo dona alle famiglie dei marinai.

Tradizione di Skopelos Customs e Skopelos

Rinunciare al male o entrare con il piede giusto è qualcosa che troviamo anche oggi. Questo succede a Capodanno. La padrona di casa deve portare l'acqua per aspergere tutti per buon auspicio. Tiene anche un'asta di ferro in modo che tutti possano essere forti e sani come il ferro.

C'è anche un'altra usanza che accade su 1 di settembrest. Il primo giorno della raccolta dell'uva, dove la padrona di casa asperge acqua pulita e tiene in mano una pietra. Entra in casa con il piede destro e calpesta una melagrana o bacia un'icona di buona fortuna.

Anche gli Skopelist credono nel malocchio. Hanno diversi modi per sbarazzarsi del malocchio. Dicono una preghiera specifica, a volte mettono l'olio nell'acqua, che si dissolve. Altre volte mettono tre pezzi di carbone nell'acqua che rimane in superficie.

Booking.com