Mpountalas Yannis

Telefono cellulare: +30 6974245070

Questo post è disponibile anche in: greco (Greco)

Skopelos Artisti

Giannis Bountalas, nato a ottobre 20, 1957. È il rappresentante più noto della scultura a Skopelos. Non è un caso che il suo lavoro sia adornato all'interno di collezioni private in tutto il mondo.

Giannis Bountalas apparteneva a una famiglia di falegnami di barche. Suo nonno aveva un "cantiere navale" nel Mar Nero Braila. Suo padre, Triantaphyllos, quando i cantieri navali smisero di funzionare, decise di creare su scala ridotta le navi. Aveva imparato a fabbricare da suo padre. Giannis Bountalas lavora da 1975, guardando e imparando da suo padre.

Mr. Mpountalas crea velieri in miniatura. Molti dei quali superano i misuratori 4 e colpiscono per i loro dettagli. L'orgoglio della famiglia è Victory, fiore all'occhiello del britannico Nelson nella famosa battaglia navale Trafalgar che ora adorna il Museo di Portsmouth in quanto ha valore museale.

Come ha detto: “Ci sono voluti tre anni per farcela. È enorme, vicino ai quattro metri. Un'altra nave di cui sono orgoglioso è una trireme ateniese che abbiamo costruito una volta. Più in generale, per finire una barca, ad esempio, di 1.2 metri di lunghezza, sono necessari quasi quattro mesi di lavoro. E, naturalmente, con legno trovato sull'isola di Skopelos, noce per precisione.

Giannis Bountalas ha due figlie, Anna – che è un'insegnante – e Triantafyllia-Regina che ha studiato archeologia è una talentuosa pittore e ha ereditato il talento di suo padre nella micro-costruzione navale.

Le incredibili creazioni di Bountalas "hanno viaggiato" in tutto il mondo e, come sottolinea, ogni nave che porta la sua firma riflette l'amore e la passione per la tradizione di famiglia, che è rimasta viva nel corso degli anni.

Booking.com